La fama di PSYCH-K® – è giunta fino a noi specialmente grazie al libro del biologo Bruce Lipton “La Biologia delle Credenze”.

In quest’opera affascinante Lipton spiega scientificamente l’incredibile influenza che una credenza può avere a livello cellulare arrivando a modificare addirittura il DNA, ci porta le prove di come il pensiero cambi tangibilmente il corpo/mente, e ci segnala PSYCH-K® come uno degli strumenti più efficaci e veloci per cambiare le nostre credenze, e quindi l’impatto sui nostri geni.

Nata verso la fine degli anni ’80 ad opera del terapeuta americano Robert M. Williams da una serie di intuizioni, PSYCH-K® è una tecnica innovativa per riscrivere il software della mente e cambiare la matrice di convinzioni e percezioni indesiderate o obsolete. Molti di noi si ritrovano con credenze negative e auto-sabotanti a livello insconscio in vari settori della vita come autostima, prosperità economica, salute e immagine di sé, relazioni affettive, carriera e realizzazione personale ecc.

  • Indipendentemente da quello che faccio e da quanto mi impegni, non è mai abbastanza…
  • Se gli altri sapessero chi sono veramente non mi amerebbero…
    Gli altri (il mio capo, il mio partner, i miei colleghi ecc.) sono responsabili dei miei problemi…
  • Prendo sempre le decisioni sbagliate…
  • Meglio non rischiare niente di nuovo, farei soltanto un altro disastro…
  • Non posso fidarmi degli altri, fanno solo il loro interesse…
  • Quello che faccio non è davvero importante, non merito di ricevere…
  • E’ normale per me sentirmi in colpa, anche se non so bene perchè…
  • La mia opinione non conta, gli altri sanno più di me…

Ecco una piccola lista delle convinzioni limitanti più comuni…le esperienze di vita che ne conseguono non potranno che rispecchiarle. Sono le nostre convinzioni infatti, in particolare quelle inconscie, che richiamano a noi gli eventi interiori ed esteriori. Le credenze inconsce creano dei filtri attraverso i quali percepiamo la vita; esse sono le basi per ogni risposta necessaria a gestire l’esperienza. La realtà che ci ritroviamo a vivere è letteralmente creata dagli schemi e dai programmi radicati nella Mente Inconscia: possiamo fare esperienza soltanto di ciò che il nostro inconscio crede e ritiene possibile. Se vogliamo avere una vita più soddisfacente e positiva è quindi necessario riprogrammare le credenze auto-sabotanti che sono la causa nascosta di quanto si verifica nella nostra vita.

La nostra Mente Inconscia è il deposito da cui attingiamo i valori che guidano la nostra vita, così come le convinzioni, gli atteggiamenti, le inclinazioni e tutto ciò che motiva il nostro comportamento e le nostre esperienze. Diversi studi nel campo delle neuroscienze evidenziano che il 95% circa della nostra coscienza è gestito dalla Mente Inconscia e come ben sa chiunque abbia tentato di modificare comportamenti e modi di pensare, più si tratta di cose importanti meno la volontà e l’impegno funzionano; la chiave del cambiamento è nell’inconscio.

PSYCH-K® si basa su anni di ricerca sulla differenziazione degli emisferi cerebrali (Brain Dominance Theory) e offre diversi metodi per identificare attraverso il test muscolare Kinesiologico le convinzioni limitanti e trasformarle in credenze che sostengono e favoriscono l’unicità e la verità profonda di ogni individuo; a volte bastano pochi minuti.

Da tempo il test muscolare viene utilizzato in Kinesiologia e in vari ambiti per testare squilibri, stress organici, intolleranze alimentari, efficacia di vitamine e medicinali ecc. La Mente Inconscia controlla il Sistema Nervoso Autonomo e governa le funzioni fisiche e neurologiche automatiche, ad es. il nostro corpo si muove perché l’inconscio dirige una complessa rete di segnali elettrici che al momento giusto vanno ai muscoli appropriati per portare a termine una qualsiasi azione. La forza del segnale elettrico determinerà la forza della risposta nel muscolo in questione. L’intensità del segnale elettrico è però strettamente legata ai pensieri che la nostra mente intrattiene in quel momento: se c’è un pensiero che crea stress si crea un conflitto elettrico che ridurrà la forza del segnale al muscolo, e di conseguenza si produrrà una diminuzione di forza in quest’ultimo. La stessa cosa succede quando affermiamo qualcosa con la quale il nostro inconscio non è d’accordo: si verifica una diminuzione della forza nei muscoli.

Il test muscolare Kinesiologico può quindi essere utilizzato sia per determinare quali pensieri inducono stress, che per individuare quali credenze siano o no supportate dalla nostra Mente Inconscia. I risultati degli studi sulla differenziazione degli emisferi cerebrali mostrano che ogni emisfero tende a specializzarsi, gestire particolari tipi di informazioni e presiedere differenti funzioni. Riscrivere le nostre credenze limitanti a livello inconscio è come riprogrammare un computer.

Sia il software del computer che le credenze presenti nella mente sono schemi di energia mantenuti in un campo elettromagnetico. Ad esempio, uno schema energetico mantenuto nel computer per anni può essere modificato o cancellato con la stessa velocità di un altro che è nel computer da pochi minuti! La situazione è esattamente la stessa anche per il contenuto della nostra mente: la chiave sta nel come cambiare lo schema, e non da quanto tempo lo schema esiste.

Comunicando direttamente col cervello PSYCH-K® può incrementare la comunicazione tra i due emisferi e favorire uno stato di maggior integrazione tra di essi, ideale per il cambiamento delle credenze inconsce. Inoltre quando i due emisferi sono in comunicazione simultanea le qualità e peculiarità di entrambi sono disponibili per ottimizzare il nostro pieno potenziale di risposta alle sollecitazioni dell’esperienza.

PSYCH-K® ci invita a riconoscere la natura divina e l’ intima grandezza che è nell’uomo, per favorire la piena realizzazione dell’armonia e della pace interiore che tutti stiamo cercando.

Questa voce è stata pubblicata in Terapie e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>